Livelli di formazione - VELA TRADIZIONALE

Vai ai contenuti

Menu principale:

Iniziazione
  • Marinaio


Questo primo livello ha per obbiettivo l’acquisizione di:
- vocabolario marinaresco di base,
- norme e comportamenti di sicurezza fondamentali per la propria sicurezza e per quella dei propri compagni di navigazione,
- delle norme e comportamenti relativi alla vita di bordo,
- della capacità di eseguire, consigliato e guidato da un membro esperto dell’equipaggio, le prime manovre  relative alla conduzione del veliero (nodi, issare, ammainare, ecc), nonché la comprensione dei principi teorici di base del suo funzionamento.

La permanenza in questo livello, propedeutica per affrontare l’esperienza di livello Perfezionamento, può variare da persona a persona, a seconda delle predisposizioni e delle capacità di apprendimento, non può, in ogni caso essere di durata globale inferiore a 15 giorni di navigazione.
Al termine del periodo imbarcato l’istruttore responsabile del corso ti orienterà nel percorso formativo per garantirti una progressione strutturata e omogenea.




Perfezionamento
  • Marinaio Scelto


Il passaggio a questo livello è subordinato alla verifica delle competenze acquisite nel corso precedente.

Questo livello ha per obbiettivo l’acquisizione di
- vocabolario marinaresco utilizzato a bordo,
- automatismi legati alle azioni di sicurezza (HLM),
- capacità di eseguire autonomamente le manovre di routine (issa e ammaina tutte le vele, cazza e lasca), sotto la guida di un responsabile di manovra o capo turno, e di quelle relative alla conduzione del veliero (timonare seguendo la rotta, un allineamento, orzare, poggiare, virare, strambare, ecc) di giorno come di notte,
- pratiche di navigazione costiera e tecniche di carteggio ordinarie,
- conoscenze teoriche relative al funzionamento del veliero, alle forze in gioco e ai suoi equilibri.

La permanenza in questo livello, propedeutica per affrontare l’esperienza di livello Autonomia, può variare da persona a persona, a seconda delle predisposizioni e delle capacità di apprendimento, non può, in ogni caso essere di durata globale inferiore a 20 giorni di navigazione.
Al termine del periodo imbarcato l’istruttore responsabile del corso ti orienterà nel percorso formativo per garantirti una progressione strutturata e omogenea.




Autonomia
  • Capo turno


Il passaggio a questo livello è subordinato alla verifica delle competenze acquisite nel corso precedente.
Questo livello ha per obbiettivo l’acquisizione delle conoscenze tecniche sulle caratteristiche strutturali del veliero, delle operazioni di manutenzione corrente, delle capacità di coordinazione dell’equipaggio durante le manovre del veliero (organizzazione dei posti, cronologia delle manovre).

Il raggiungimento di questo livello permette l'allievo di essere indipendente e preparato anche per un ruolo professionale nell'ambito nautico.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu